Uscite didattiche a Torino

Torino: capitale non più del Regno d’Italia ma dell’arte cioccolatiera, dell’automobile e tanto altro… Grazie a un vasto repertorio che spazia da Primo Levi alla FIAT, da Gianduja a Giulio Cesare, passando per Lagrange e Dumas, scoprite i mille volti di una città che sorprende sempre, con le nostre indimenticabili visite guidate – scorrete verso il basso per vedere il repertorio di Torino o prenotate una History Walk a Torino ora!

Non sapete cosa sono le Original History Walks®?

The Original History Walks® sono visite guidate in lingue straniere, della durata di un’ora e trenta. Esplorano temi diversi e approfondiscono materie scolastiche secondo la metodologia CLIL. Ogni passeggiata è associata a un programma di lavoro attentamente progettato, con attività da svolgere in classe prima e dopo la passeggiata, test compreso. Cliccate qui per saperne di più.

Il repertorio di Torino

A Torino le History Walks sono disponibili non solo in inglese ma anche in francese: scorrete verso il basso per vedere il repertorio.

Inglese

Ghosts and Legends of Turin

Uscita didattica dedicata alla scuola secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado (biennio e triennio).

Tappe del percorso: Basilica di Maria Ausiliatrice (partenza), Cimitero di S. Pietro in Vincoli, Palazzo Barolo, Giardino Bottero, Duomo (arrivo).

Materie coinvolte

Visita didattica che affronta la storia toccando l’età pre-romana, l’età tardo-romana/paleocristiana, l’età longobarda, arrivando infine al Sette e all’Ottocento.

Descrizione

Alla scoperta della leggendaria fondazione da parte dei Taurini di una delle città più eleganti e raffinate d’Italia. I racconti dei martiri Solutor, Adventus e Octavius e la visione di San Giovanni Bosco, storie di fantasmi torinesi durante il Settecento e Ottocento, e la leggenda di re Astolfo e della regina Teodolinda dei Longobardi.

 

Classic Cars, Classic Jobs

Uscita didattica dedicata alle scuole secondario di secondo grado (biennio e triennio).

Questa History Walk si svolge all’interno del Museo Nazionale dell’Automobile e può far maturare ore di alternanza scuola lavoro.

Descrizione

Un viaggio tra le fantastiche mura del Museo dell’Automobile di Torino. Dalla scomparsa del cavallo nell’industria del trasporto, alla nascita delle prime vetture, all’incredibile storia di questi nuovi mezzi di trasporto e ai nuovi lavori associati all’automobile: dal designer al meccanico, senza dimenticare i lavori automobilistici del futuro.

 

Roman Turin

Uscita didattica dedicata alla scuola secondaria di primo grado e di secondo grado (biennio e triennio).

Tappe del percorso: dinanzi al Santuario della Consolata (partenza), piazza Palazzo di Città, Palazzo Madama, anfiteatro romano (presso Duomo), Porta Palatina (arrivo)

Materie coinvolte

Tema affrontato in questo itinerario è la storia romana.

Descrizione

Una passeggiata seguendo le tracce lasciate dal Costantino il Grande: dalla guerra contro Massenzio, alla Battaglia di Torino, alle mura della città romana di Augusta Taurinorum. E poi alla scoperta del teatro, dei templi, della scuola, dei mercati, del cibo e dei giochi romani… perfino l’Arpasto!

 

If This is a Man

Visita guidata dedicata alla scuola secondaria di primo grado e alla scuola secondaria di secondo grado (solo triennio).

Tappe del percorso: Mole Antonelliana (Museo Nazionale del Cinema, di fronte all’ingresso) (partenza), ghetto ebraico, piazza Carlo Alberto, via Po – Università degli studi, piazza Castello (arrivo).

Materie coinvolte

Visita guidata che tratta temi della letteratura, della storia e della filosofia (in un periodo storico che tocca l’anno 1889, il ventennio fascista e la Seconda Guerra Mondiale..)

Descrizione

Un itinerario per scoprire la storia ebraica di Torino, la sua vita in epoca fascista fatta di diritti violati, la Resistenza, la Shoah e il famoso volume del filosofo tedesco Nietzsche scritto a Torino: Ecce Homo. Senza dimenticare l’arresto e deportazione di Primo Levi, la sua vita ad Auschwitz, la stesura di Se questo è un uomo

 

Biodiversity and Agriculture at the Fruit Museum and Borgo Medievale

Vista guidata dedicata alla scuola secondaria di secondo grado (biennio e triennio).

Tappe del percorso: Museo della frutta, via Pietro Giuria 15 (partenza), Borgo Medioevale del Valentino (arrivo); la History Walk si svolge all’interno delle due istituzioni.

Materie coinvolte

L’itinerario tocca argomenti di biologia, scienze agricole e storia.

Descrizione

Un viaggio nel tempo in cui le stagioni governavano la vita. Biodiversità nell’agricoltura attraverso i secoli, dalla rotazione delle colture alla selezione delle varietà, ai vantaggi e svantaggi delle “monocolture” e “policolture”, nel Museo della frutta e nell’hortus del Borgo Medievale.

 

Lagrange

Vista guidata dedicata alla scuola secondaria di secondo grado (solo triennio).

Tappe del percorso: monumento a Lagrange (piazza Lagrange) (partenza), piazza CLN, Accademia delle Scienze (Museo Egizio), piazza Castello, San Lorenzo (via Palazzo di Città) (arrivo).

Materie coinvolte

L’itinerario tocca argomenti della fisica e della matematica.

Descrizione

Alla scoperta della vita e del lavoro di Lagrange, prodigio matematico, che ha rivoluzionato per sempre il campo della scienza e della matematica, indagando il problema dei tre corpi e del loro equilibrio dinamico; le equazioni di Eulero-Lagrange ci permettono di esplorare le leggi dell’universo e di capire il ruolo della matematica nella fisica odierna.

 

Gianduja and the Rulers of Europe

Vista guidata dedicata alla scuola secondaria di primo grado e alla scuola secondaria di secondo grado (biennio e triennio).

Tappe del percorso: dinanzi al Santuario della Consolata (partenza), Hotel Dogana Vecchia, piazza Palazzo di Città, piazza Castello, piazza San Carlo (arrivo).

Materie coinvolte

I temi trattati all’interno dell’itinerario sono la storia socio-politica e la storia della religione.

Descrizione

Un percorso nella storia del cioccolato, dal suo uso nella preistoria mesoamericana, alla sua introduzione nell’alta società torinese all’epoca della Madama Reale. Ma non solo! Lo ritroviamo anche nelle opere di Mozart, e nelle guerre napoleoniche. Per arrivare poi a un’aggiunta delle nocciole al cioccolato piemontese, agli industriali valdesi e allo sviluppo della crema Gianduja, e a Gianduja come simbolo di Torino.

Torna a inizio pagina.

Francese

Légendes de Turin

Vista guidata dedicata alla scuola secondaria di primo grado e secondo grado (biennio).

Descrizione

Visita didattica che affronta la storia toccando l’età pre-romana, l’età tardo romana/paleocristiana, l’età longobarda, arrivando infine al Settecento e all’Ottocento.
Alla scoperta della leggendaria fondazione da parte dei Taurini di una delle città più eleganti e raffinate d’Italia. I racconti dei martiri Solutor, Adventus e Octavius e la visione di San Giovanni Bosco, storie di fantasmi torinesi durante il Settecento e Ottocento, e la leggenda di re Astolfo e della regina Teodolinda dei Longobardi.

 

Turin Française

Vista guidata dedicata alla scuola secondaria di secondo grado (biennio e triennio).

Tappe del percorso: Santuario della Consolata/Caffè Bicerin (partenza); Prima sede dell’Università di Torino (Via San Francesco d’Assisi); Chiesa dello Spirito Santo; Piazza Castello; Palazzo dell’Accademia delle Scienze/Museo Egizio (arrivo).

Materie coinvolte

Temi affrontati nel corso dell’itinerario sono la letteratura, la politica, la filosofia, e infine la fisica.

Descrizione

Dalla vita di Lagrange e la nascita delle equazioni Eulero-Lagrange, alla visita di Montesquieu nell’ex capitale e le sue idee sulla governance, da Alexandre Dumas a Torino e in Italia durante il Risorgimento, a Rabelais e il suo Gargantua, alla conversione al cattolicesimo di Rousseau e la sua filosofia: voilà la Torino francese!

Torna a inizio pagina.